Suvereto – Al Nido arriva Camillo, la App che aiuta i genitori a prevenire il fenomeno degli abbandoni in auto.

Mercoledì 6 marzo al Nido Il Leprotto di Suvereto si è svolto l’incontro di presentazione di “Camillo”, l’App che combatte il blackout temporaneo della mente e che può portare all’abbandono involontario dei bambini in auto.
Il nuovo servizio entrerà in funzione nei prossimi giorni.
L’obiettivo è quello di garantire a tutte le famiglie un sistema di sicurezza, offrendo la possibilità di comunicazioni efficaci tra nido e genitori. In casi di assenza ingiustificata del bambino presso la struttura educativa si attiverà, infatti, un processo di allerta e chiamata individualizzata verso i genitori.
II sistema è stato adottato da tutti i servizi educativi della Val di Cornia e da tutti i Comuni della zona (San Vincenzo, Campiglia Marittima, Suvereto, Piombino e Sassetta). Il costo dell’applicazione è a carico del Comune.

Commenta: