Piombino – Si insediano gli assessori. Tutte le deleghe assegnate dal sindaco

Dopo la conferenza stampa di presentazione di sabato scorso si insediano i nuovi assessori della giunta Ferrari con l’assegnazione ufficiale delle deleghe e il completamento delle loro articolazioni tematiche.
A Giuliano Parodi, vicesindaco, confermato l’assessorato al Turismo e alle Attività Produttive, articolato in Turismo, Commercio, Attività Produttive, Agricoltura, Cultura, Affari Generali.
Simona Cresci, Assessorato all’istruzione e associazionismo che include anche Sport, Personale, Politiche animali, Europa, Innovazione e sistemi informativi, politiche giovanili e decentramento.
Paolo Ferracci, assessorato al Bilancio comprensivo anche dei Tributi, Semplificazione, Partecipate, Beni Culturali, Parchi
Riccardo Gelichi, assessorato ai Lavori Pubblici che include anche Protezione Civile, Decoro, Polizia Municipale, Viabilità, Demanio, Cimiteri
Sabrina Nigro, assessorato al lavoro
Gianluigi Palombi, assessorato al Sociale con Sanità, Sociale e Pari Opportunità.
Veronica Piacentini, assessorato all’Ambiente
Al sindaco rimangono le seguenti deleghe: Urbanistica e Infrastrutture (porto), Edilizia Privata, Trasporti, Comunicazione, URP, Caccia e Pesca, Attuazione del Programma.
La giunta verrà presentata ufficialmente al consiglio comunale durante la prima seduta del 28 giugno, convocata alle 8,30 in sala consiliare. All’ordine del giorno di questo primo consiglio la convalida degli eletti, l’elezione del presidente del consiglio comunale e a seguire del vicepresidente, il giuramento del sindaco, la comunicazione da parte del sindaco dei nominativi della giunta comunale, l’elezione della commissione elettorale, la nomina della commissione comunale per la formazione dell’elenco dei Giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello.
La composizione del consiglio comunale è consultabile al seguente link https://trasparenza.comune.piombino.li.it/pagina705_consiglio-comunale.html

Commenta: