Monterotondo Marittimo – Il sindaco critica la decisione NON TOGLIERE GLI INCENTIVI AL GEO-TERMO-ELETTRICO

Il sindaco di Monterotondo Marittimo, Giacomo Termine, si preoccupa per l’esclusione del geo-termo-elettrico dagli incentivi previsti nel nuovo decreto legislativo che dovrà firmare il Ministero dell’Ambiente e dice: “Sono scelte che impoveriranno l’Italia, già messa a dura prova da anni di crisi economica e toglieranno alle famiglie e ai lavoratori qualsiasi speranza di ripresa e di riscatto sociale. Prima si è cercato di fare togliere il connotato di energia rinnovabile alla geotermia, nella Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia. Adesso si palesa la possibilità che vengano tolti gli incentivi al geotermoelettrico. Questa scelta, se andrà avanti, metterà in crisi l’intera economia di tutti i comuni geotermici, a partire da Monterotondo Marittimo che con la geotermia riscalda le abitazioni, crea nuova impresa e occupazione.

Commenta: