Grosseto – “Porto d’arte”: i giovedì della cultura al Porto della Maremma

Giovedì 18 luglio il primo dei quattro appuntamenti con gli incontri condotti da Mauro Papa.
Quattro incontri alla scoperta delle meraviglie dell’arte contemporanea in Maremma. È la rassegna “Porto d’arte”, la serie di appuntamenti promossi dal Porto della Maremma e Clarisse Arte di Fondazione Grosseto Cultura. Il primo incontro – che, come tutti gli altri, sarà condotto da Mauro Papa, direttore di Clarisse Arte – è in programma giovedì 18 luglio a partire dalle ore 22 nella galleria del porto, a Marina di Grosseto, sul tema “La Maremma nell’arte contemporanea”. L’ingresso è libero. «La Maremma – spiega Mauro Papa – non è soltanto una terra ricca di meraviglie ambientali, monumenti archeologici o d’arte antica. La Maremma è anche una terra dove hanno scelto di lavorare artisti contemporanei conosciuti a livello internazionale: dai celebri Niki de Saint Phalle, con il suo Giardino dei Tarocchi a Capalbio, a Daniel Spoerri, con il suo Giardino d’arte a Seggiano, fino al grande e misterioso street artist Blue. Questo ciclo di incontri si propone proprio di presentare ai turisti, e non solo, tante delle importanti opere d’arte contemporanea che sono state realizzate in Maremma. Non sarà una lezione d’arte, piuttosto un dialogo con tutti coloro che vorranno venire a trovarci». Gli incontri successivi (sempre alle 22, a ingresso libero) sono in programma giovedì 25 luglio (“Arte pubblica e street art a Grosseto”), giovedì 1 agosto (“Niki de Saint Phalle e l’arte femminista”) e giovedì 8 agosto (“Il giardino di Daniel Spoerri e gli altri parchi d’arte in Maremma“). Per informazioni è possibile chiamare i numeri 0564 488067 (Clarisse Arte) oppure 0564 330075 (Porto della Maremma).

Commenta: