Grosseto – Il Comune insieme alla Diocesi per promuovere l’Arte

Il Consiglio comunale ha approvato lo schema di convenzione con cui si disciplinano i rapporti e gli impegni reciproci tra l’Amministrazione e la Diocesi di Grosseto ai fini del deposito e dell’esposizione delle opere del Museo Diocesano d’Arte Sacra.

Le collezioni del Museo Diocesano saranno esposte nei locali del Museo Archeologico e d’Arte della Maremma (Maam), con specifica targa che indicherà la provenienza delle opere stesse.

Tra le molteplici opere che saranno esposte al Museo Archeologico e d’Arte della Maremma si ricordano il bassorilievo in gesso con Gesù Cristo benedicente, l’altorilievo in metallo con scene della Passione di Cristo e la Corona del San Giuseppe.

“La nostra Amministrazione ha sempre promosso la Cultura e l’Arte – hanno dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e Luca Agresti, vice sindaco ed assessore con delega alla Cultura-. L’invito, quando i musei torneranno ad essere aperti, è quello di visitare e di conoscere il patrimonio artistico e storico grossetano. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno permesso il successo dell’iniziativa, come la Diocesi di Grosseto, gli uffici comunali e il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma.”

Commenta: