Follonica – Gli allievi della Scuola di musica di Follonica ricordano don Pietro con un concerto

Sabato 13 luglio nella chiesa Nostra Signora di Lourdes un’esibizione con il pianoforte del sacerdote.
Il pianoforte lasciato in eredità da don Pietro Bianchi torna ancora una volta a suonare grazie alla Scuola comunale di musica di Follonica. Gli allievi dell’istituto “Bonello Bonarelli” si esibiranno sabato 13 luglio alle ore 19, dopo la Santa Messa, nella chiesa Nostra Signora di Lourdes in via Cimarosa 4, in un concerto dedicato al parroco che per anni ha guidato la comunità del quartiere. Don Pietro ha lasciato in dono alla sua chiesa, oltre ai tanti insegnamenti, un pianoforte a mezza coda rimasto inutilizzato per anni: strumento che un parrocchiano ha rimesso a nuovo e che è tornato a suonare per la prima volta nel maggio scorso. E adesso un’altra esibizione. Parteciperanno al concerto gli allievi di violino della docente Maria Christine Angele, i pianisti seguiti dall’insegnante Sabrina Gabellieri e il coro “Young voices” diretto da Antonella Benucci. «Torniamo con molto piacere nella chiesa di Zona Nuova – spiegano dalla scuola “Bonarelli” –: è un concerto che va oltre le note perché quello di sabato sarà un appuntamento carico di ricordi e dedicato a un parroco che ha fatto la storia di Follonica». Il concerto è a ingresso gratuito.

Commenta: