Toscana – STOP PLASTICA MONOUSO PER STABILIMENTI BALNEARI E MANIFESTAZIONI REGIONALI

Stop all’utilizzo di oggetti in plastica monouso nei parchi, nelle aree protette, nei lidi e nelle spiagge di demanio marittimo ma anche nell’ambito delle manifestazioni fieristiche organizzate e finanziate dalla Regione. Lo prevede una proposta di legge approvata in Consiglio regionale su proposta dell’assessore Vittorio Bugli che va a modificare le norme esistenti in materia di economia circolare: i comuni a trenta giorni dall’approvazione della legge in questione adotteranno gli atti di competenza che garantiranno l’operatività del divieto e l’applicazione delle sanzioni. Soddisfazione da parte di Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd e presidente commissione Ambiente e Monia Monni, vicecapogruppo Pd e promotrice del pacchetto economia circolare.
La Toscana sarà la prima regione d’Italia ad anticipare la direttiva europea sulle plastiche monouso, rispondendo ad una sensibilità crescente e scegliendo la strada della transizione verde.

Commenta: