Toscana – DELFINI SPIAGGIATI, ESITO ANALISI DIMOSTRA PRESENZA DI MORBILLI-VIRUS

Sembra essere il Morbillivirus la causa dei numerosi decessi dei delfini trovati spiaggiati lungo le coste toscane nel corso degli ultimi mesi. L’unità operativa Toscana Nord dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Lazio e Toscana ha trasmesso all’assessorato regionale all’ambiente l’esito delle analisi degli organi prelevati ad alcuni dei delfini spiaggiati (si ricorda che l’autopsia è stata possibile solo sugli esemplari rinvenuti poco dopo il decesso e quindi in condizioni non alterate dal deterioramento dei tessuti). I 4 soggetti analizzati dall’IZS (tutti ritrovati sulle coste toscane nei mesi di giugno e luglio 2019) hanno evidenziato “una importante positività per il Morbillivirus dei cetacei (CeMV)”, secondo quanto riportato nella relazione. Tutti e quattro i soggetti, dunque, sono risultati positivi al virus CeMV, che colpisce soltanto i cetacei ed è
patogeno solo per questi animali.

Commenta: