Piombino – UNA GARA PER RAGAZZI E RAGAZZE SPECIALI NELLE ACQUE DI BARATTI

Si è conclusa a Baratti la quarta tappa del progetto #MiFidoDiTe, un’impresa sportiva e solidale inserita in un circuito di gare in acque libere organizzato su scala nazionale da Italian Open Water Tour, organizzazione che ha sposato il progetto..Una maratona a nuoto di 42 km in SETTE tappe, a sostegno della ricerca sulla Sindrome di Usher, legati l’uno all’altra, coscia a coscia, da una corda lunga solo 50 centimetri e da una fiducia totale. La prima tappa si è svolta il 5/6 giugno a Vulcano nelle Eolie, la seconda è sul lago di Monate e la terza a Maccagno sul Lago Maggiore. Il progetto #MiFidoDiTe, nasce dall’incontro di ragazzo genovese affetto dalla Sindrome di Usher (una malattia rara che si manifesta con sordità alla nascita e una progressiva perdita della vista) e Rare Partners, una azienda milanese no profit che si occupa di supportare lo sviluppo di nuove terapie per le malattie rare utilizzando risorse finanziarie no profit. La quarta tappa si è svolta a Piombino con un mare reso impossibile dal vento di scirocco. La boa dello, Stellino ha regalato la vista del gonfiabile e gli ultimi 200 mt di quiete. All’arrivo i partecipanti sono travolti da un’ondata di affetto, tutta la comunita’ di questo meraviglioso circuito e’ intorno ai partecipanti dove si trovano applausi e tanta commozione. 

Commenta: