Piombino – Torna MediaLibro, il concorso per giovani lettori creativi

Leggere, riflettere e creare: torna MediaLibro, il concorso per giovani lettori creativi organizzato dalla Biblioteca Civica Falesiana e il Soroptmist Club di Piombino dedicato agli studenti della scuola media.
Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione di oltre 230 studenti e la realizzazione di 37 elaborati, il concorso viene riproposto anche per l’anno scolastico 2020-2021 con un tema molto attuale: il rapporto tra l’uomo e l’ambiente.

L’idea è quella di offrire nuovi stimoli di lettura e favorire lo sviluppo creativo e intellettuale delle nuove generazioni, incoraggiando la conoscenza e la frequentazione della biblioteca pubblica come luogo privilegiato del sapere, di incontro e conoscenza.
Potranno partecipare al concorso i ragazzi tra gli 11 e i 15 anni, alunni della scuola secondaria di primo grado “A. Guardi” di Piombino: è ammessa la partecipazione come singoli studenti, come piccoli gruppi (massimo 5 componenti) oppure come classe. La partecipazione al concorso è gratuita.

I partecipanti dovranno leggere un libro scelto tra quelli proposti nella bibliografia a tema del concorso e trarne ispirazione per creare un elaborato.
Le categorie in cui è possibile cimentarsi sono: video incentrato sulla promozione (book trailer, corto), un adattamento artistico del libro (fumetto, fotografia o disegno) oppure un elaborato testuale con la riscrittura di una parte o del finale del libro.
Vista la cancellazione dell’edizione 2019/2020 a causa dell’emergenza sanitaria,  potranno partecipare anche gli studenti e le classi con lavori realizzati nel precedente anno scolastico.

Gli elaborati dovranno essere inviati entro mercoledì 7 aprile 2021 via mail  all’indirizzo medialibropiombino@gmail.com oppure consegnati a mano direttamente alla Biblioteca Civica Falesiana.
In palio premi per un valore complessivo di cinquecento euro offerti dal Soroptimist club di Piombino: buoni acquisto libri e/o attività formative per i ragazzi. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.
Le opere selezionate per il Concorso potranno essere esposte in spazi pubblici e pubblicate sui social network e sul sito del Comune di Piombino – Biblioteca Civica Falesiana, della scuola media Guardi e del Soroptmist Club International.
Nel mese di maggio sarà previsto un evento pubblico con la presentazione dei lavori e la premiazione dei vincitori.

Il regolamento del concorso e la bibliografia sono disponibili sul sito del Comune (https://www.comune.piombino.li.it/pagina2101_concorso-medialibro-ii-edizione-as20202021.html) oppure in cartaceo nelle sedi della Biblioteca Falesiana e della BidibiBook di Riotorto.

Per ogni informazione: 0565 226110; biblioteca@comune.piombino.li.it.

Commenta: