Piombino – PROVVEDIMENTI DEL COMUNE PER FACILITARE LO SBARACCO

Abbiamo visto, in comunicati di precedenti edizioni del notiziario che, venerdì 15 febbraio ed il giorno successivo a Piombino, partirà il mercato detto dello Sbaracco. Nell’occasione l’amministrazione comunale ha pensato ad iniziative per rendere più agevole questa manifestazione a carattere commerciale. Per una migliore organizzazione dell’evento si ricorda che, oltre ai parcheggi più trafficati delle vie del centro, alcuni dei quali riservati ai residenti, sono disponibili anche i più ampi parcheggi di piazza Saragat (davanti alle Casette Minime) con oltre 73 posti auto, dell’Ex Fonderia Bernardini, tra via G. Bruno e viale del Popolo, con una capienza di circa 80 posti, in località Macelli, nel piazzale retrostante il cimitero alla fine di via Giordano Bruno, con altri 40 posti.
In caso di maltempo la manifestazione sarà spostata al fine settimana successivo (venerdì 22 e sabato 23 febbraio).

Commenta: