Piombino – PROSEGUONO I FESTEGGIAMENTI PER I 500 ANNI DALLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI

Abbiamo visto la prima serie di festeggiamenti a Piombino per i 500 anni dalla morte di Leonardo. Oltre all’inaugurazione di via della fortezza di cui parliamo in altro servizio, sabato 13 aprile presso la Chiesa di Sant’Antimo sopra i Canali (ex ospedale cittadino), sarà inaugurata la mostra “Lo sguardo di Leonardo nella Piombino del cinquecento e nelle visioni di Vittorio Giorgini” curata dall’associazione Baco Baratti in collaborazione con il Comune di Piombino. L’esposizione, incentrata sui documenti provenienti principalmente dal Codice di Madrid II (una cui riproduzione è conservata alla Biblioteca Civica Falesiana) e dal Manoscritto L di Francia, ruota intorno allo sguardo di Leonardo, posato sui luoghi simbolo di Piombino – come le mura, il Castello, il Porticciolo di Marina, il Rivellino e la Cittadella. A questo si aggiungono gli interessi del Genio sul promontorio di Populonia, luogo di sperimentazione dell’architetto Vittorio Giorgini che si interessò molto a Leonardo.

Commenta: