Piombino – FUCINA ITALIA, INCONTRO A LIVORNO CON L’ AD DELL’ AZIENDA

Le prospettive di sviluppo dell’azienda di Piombino “Fucina Italia”, sono state al centro dell’incontro che il consigliere regionale per il lavoro Simoncini ha avuto a Livorno, con l’amministratore delegato dell’azienda Vincenzo Ferrazzano. Presenti all’incontro l’assessora Di Giorgi del Comune di Piombino e le Organizzazioni sindacali che l’avevano sollecitato, preoccupate per i tempi di un possibile passaggio alla società dei beni, mobili ed immobili, dalla gestione del fallimento di Sider Piombino. L’azienda, che occupa 48 addetti e ha fatto 19 assunzioni, ha informato di aver acquisito importanti commesse da operatori istituzionali. Alle preoccupazioni dei sindacati l’amministratore ha detto che, nel dicembre scorso, la società Fucina Italia ha presentato domanda al curatore fallimentare di Sider Piombino per acquisirne i beni e di essere in attesa di una risposta. Accogliendo le sollecitazioni dei sindacati, la Regione chiederà di incontrare il curatore di Sider Piombino. A lui Simoncini farà presente l’interesse della Regione per una soluzione in tempi rapidi della vicenda, auspicando la salvaguardia dei livelli occupazionali e lo sviluppo dell’attività produttiva.

Commenta: