Piombino – AREA DI CRISI DI PIOMBINO, IL 17 APRILE APRE BANDO PER I PROTOCOLLI DI INSEDIAMENTO

Aprirà il 17 aprile il bando per i protocolli di insediamento per l’Area di crisi industriale complessa di Piombino. La dotazione finanziaria del bando è di 7 milioni di euro. Il bando s’inserisce nell’Accordo di programma del 2014 per dare sostegno a progetti rilevanti per l’economia toscana, per consolidare o creare nuovi insediamenti industriali e incrementare la presenza di attività economiche, favorire ristrutturazioni, riconversioni con aumento dell’occupazione. Beneficiari del bando sono piccole, medie e grandi imprese, singole o in forma aggregata. Potranno partecipare al bando anche i liberi professionisti in quanto equiparati alle imprese con sede legale nei Comuni dell’Area di crisi industriale di Piombino. Le agevolazioni riguarderanno progetti dalla dimensione minima di 250 mila euro, da realizzare e localizzare nel territorio dei comuni nell’Area di crisi di Piombino. Complessivamente sono a disposizione 6.931.000 euro per riqualificazione e riconversione del polo industriale di Piombino’.

Commenta: