Monterotondo Marittimo – IL SINDACO HA INCONTRATO I VERTICI DI POSTE ITALIANE

Sui disagi nella consegna della corrispondenza, più volte lamentati dalla popolazione di Monterotondo Marittimo, il sindaco Giacomo Termine, durante un tavolo in Regione, ha incontrato i responsabili della macro area Toscana Umbra di Poste Italiane. Alla riunione ha partecipato anche il sindaco di Massa Marittima, Marcello Giuntini.
Il sindaco Termine commenta: I dirigenti hanno ammesso che ci sono state delle difficoltà e hanno garantito che da parte di Poste Italiane saranno avviati tutti gli interventi necessari per eliminare i ritardi nella consegna della corrispondenza. Quindi, piena disponibilità dell’azienda per trovare una soluzione al problema”. “Poste italiane dovrà rispettare quanto concordato cioè che la posta venga consegnata a giorni alterni e non una volta ogni 20 giorni. Come sindaci continueremo a monitorare la situazione.

Commenta: