Grosseto – Servizio di nido nel mese di luglio

Anche quest’anno, per venire sempre più incontro alle esigenze delle famiglie, il Comune di Grosseto offre il servizio di nido estivo per bambini dai 12 mesi ai 6 anni.
Potranno usufruirne nel mese di luglio, dal lunedì al venerdì per otto ore giornaliere, i bambini che hanno frequentato i nidi e le scuole dell’infanzia comunali durante l’anno educativo.
L’anno passato hanno fruito di questi servizi complessivamente 133 famiglie e – poiché l’offerta è oggetto di finanziamento specifico del Piano regionale di riparto del fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e istruzione 0 -6 – il Comune ha definito rette di frequenza particolarmente vantaggiose per le famiglie. I proventi verranno poi rinvestiti nei servizi educativi comunali.
Tre strutture a disposizione: si tratta del Polo Infanzia “Arcobaleno” in Via Ungheria per bambini dai 24 mesi ai 6 anni, dove le attività sono realizzate congiuntamente per bambini e bambine nelle diverse fasce di età con un unico progetto educativo e dei nidi “Aquilone” in Via Mozambico e “Delfino” a Marina di Grosseto.
La gestione dei servizi è affidata a un soggetto con comprovata esperienza nel settore, la Cooperativa Giocolare, la quale realizza un progetto appositamente elaborato e demandato alla professionalità di educatori e insegnanti che offrono esperienze ludico-ricreative in una dimensione idoenea all’età di ciascun bambino-bambina, garantendo opportunità di cura, benessere, crescita individuale e di socializzazione.
“Siamo felici di poter mettere di nuovo a disposizione questo servizio – commentano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore Chiara Veltroni – . È un’attività rivolta alle famiglie per aiutarle nella gestione dei bambini, che a volte può essere complessa in questo mese estivo. Ci piace inoltre sottolineare che i ricavati potranno essere investiti nel migliorare i servizi nelle scuole”.

Commenta: