Grosseto – Prestito d’onore: ulteriori 100mila euro per i prestiti alle persone in disagio socio-economico

Il fondo dedicato al Prestito d’onore si arricchisce di ulteriori 100mila euro: la Giunta ha approvato un ulteriore finanziamento per i cittadini che si trovano in una situazione disagio economico come conseguenza delle restrizioni causate dall’emergenza sanitaria.

Le condizioni del prestito non sono cambiate: si possono richiedere fino ad 8mila euro euro da restituire in 8 rate semestrali. Le domande saranno accolte fino a esaurimento fondi senza scadenze.

“466mila euro è la cifra che complessivamente come Amministrazione comunale abbiamo stanziato per questa misura nel corso dell’emergenza sanitaria, a sostegno di tutti quei soggetti che hanno subito danni economici molto spesso incalcolabili – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore al Sociale, Mirella Milli -. Sono infatti ancora tante le richieste che arrivano agli uffici: l’impegno è quello di cercare ulteriori risorse per poterle sostenere il più possibile.”

Commenta: