Grosseto – Piazzale Thailandia diventa campo prova per gli aspiranti motociclisti

Il progetto in collaborazione con il consorzio autoscuole.
La giunta comunale ha dato il via libera al progetto proposto dal Consorzio grossetano autoscuole per la creazione, in una porzione di piazzale Thailandia, di un’area ad utilità pubblica.
Nello specifico, lo spiazzo consentirà alle autoscuole di offrire il giusto addestramento per tutti coloro che sono intenzionati a pendere la patente moto, tramite l’allestimento di campo prova attrezzato e adeguato ai nuovi schemi per gli esami pratici delle patenti A1, A2 e A.
Cambiando di recente il riferimento normativo principale per gli istruttori e per gli esaminatori si è venuta a creare una nuova configurazione degli schemi di esame che richiedono in generale spazi più ampi rispetto a quelli che ora la Motorizzazione ha a disposizione:
“Tramite questo progetto riusciamo a raggiungere un duplice obiettivo – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Lavori pubblici, Riccardo Megale -: da un lato andiamo a riqualificare e utilizzare uno spazio, come quello di piazzale Thailandia, altrimenti in disuso, dall’altro consentiamo ad autoscuole e motorizzazione di sanare una carenza di spazi, dando agli aspiranti motociclisti la garanzia di poter finalmente conseguire la patente dei motocicli anche in provincia di Grosseto.”

Commenta: