Grosseto – IL GRANDE SPETTACOLO DEL GAME FAIR SI AVVICINA

Non basterà un’intera giornata per visitare il Game Fair la manifestazione con oltre 200 spettacoli, 12 aree interattive, 150 espositori con aziende di primaria importanza dell’industria armiera italiana tar cui in anteprima per la Maremma l’azienda artigiana Pederzoli, famosa nel mondo per la riproduzione di armi storiche tra cui quelle usate da Leonardo di Caprio nel pluripremiato film The Revenant.
Se scorriamo il corposo elenco degli spettacoli e delle interattività del Game Fair Italia, unico nel suo genere, possiamo constatare come non esistano altre occasioni dove sono concentrate nell’arco di una singola giornata tante occasioni di divertimento.
Dal programma ricco per i bambini su cui spicca il battesimo della pesca, dove primari personaggi del settore insegneranno a pescare trote vive con il successivo rilascio nel laghetto appositamente realizzato, agli spettacoli e ai raduni nazionali di cinofilia, dagli spettacoli equestri alla falconeria con i falconieri del re che per la prima volta nella giornata di sabato libereranno in volo gli splendidi rapaci in notturna, senza tralasciare le magnifiche linee di tiro al volo, dove tutti possono provare questa disciplina olimpionica, dove l’Italia primeggia con i suoi atleti in tutto il mondo.
35 Ettari di attività, uno spettacolo unico per la Maremma che Grossetofiere ha voluto legare al territorio grossetano acquistando il prestigioso marchio e la manifestazione, ” Ci stanno arrivando sollecitazioni da altri territori” conferma il Presidente Andrea Masini ” disponibili non solo ad ospitare il Game Fair, ma offrire superfici e servizi in forma gratuita. E’ stato più volte sottolineato come sia grande l’indotto diretto ed indiretto che crea questa manifestazione sul Nostro Territorio, basti pensare che il Game Fair è una manifestazione internazionale, attualmente in Europa vengono organizzate in Spagna, in Francia ed in Inghilterra dove trae le sue origini, l’edizione Italiana è la Nostra, ma ad eccezione del Comune capoluogo e della Camera di Commercio, manca completamente la parte Istituzionale del nostro territorio che sembra inerte difronte ad un’occasione unica di far crescere la manifestazione che esalta tutte le attività che si possono realizzare in Maremma e potrebbe diventare un motore in più per la provincia grossetana”.
Il Direttore di Grossetofiere Carlo Pacini precisa ” con il nostro staff, abbiamo creato tutti i presupposti per un grande Game Fair e di questo siamo molto soddisfatti, ci aspettiamo una grande risposta di pubblico che ripagherebbe in pieno il nostro lavoro svolto per mesi. Organizzare il Game Fair è una grande responsabilità, in quanto intorno all’evento ruotano grandi aspettative ed interessi. Nei prossimi giorni pubblicheremo il programma ufficiale della manifestazione che sarà ricco di novità, a partire dal Game Fair Night”.
Il Game Fair si svolgerà nei giorni 6,7,8 settembre nel Centro Fiere del Madonnino, il Sabato è previsto l’allungamento dell’orario fino alle 22,30 con suggestivi spettacoli in notturna, apericena a KM 0 e ricche grigliate….

Commenta: