Follonica – PalaGolfo Raul Micheli: in arrivo un finanziamento da oltre 300 mila euro

Il Comune di Follonica risulta in una posizione utile da essere finanziato attraverso i prossimi scorrimenti della graduatoria del  Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020 della Regione ToscanaUn anno fa, il 30 luglio 2020, l’allora candidato sindaco Andrea Benini aveva presentato alla cittadinanza il progetto per la riqualificazione e il potenziamento del PalaGolfo Raul Micheli. Oggi l’obiettivo è a un passo da essere raggiunto: il Comune di Follonica ha infatti ottenuto il finanziamento di oltre 300 mila uero grazie al Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020 della Regione Toscana.   
Il progetto era stato elaborato durante il primo quinquennio dell’Amministrazione guidata dal sindaco Andrea Benini di concerto con le società sportive che utilizzano l’area e a breve, con lo scorrimento della graduatoria, i fondi arriveranno a Follonica.   
Il progetto presentato per la richiesta di finanziamento comportava una spesa di 500 mila euro e prevede, nell’ultima versione aggiornata, interventi mirati a risolvere le criticità dell’impianto, oggi datato, visto che è stato realizzato circa 30 anni fa. Nel dettaglio le opere contemplate sono il rifacimento della copertura del parterre centrale che nel tempo ha evidenziato problemi di infiltrazioni, la realizzazione del nuovo impianto di condizionamento delle due palestre principali, un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e la posa in opera di lampade a led per l’illuminazione del parterre centrale.  
«Il nostro obiettivo – spiega il sindaco Andrea Benini – è offrire alla città un centro sportivo rinnovato, rendendo quella zona di Follonica una vera e propria cittadella dello sport. Da anni la nostra città ospita manifestazioni sportive importanti ed è sede del ritiro estivo delle Farfalle della Nazionale Italiana di ritmica ma se vogliamo continuare a lavorare in questa direzione è fondamentale investire negli impianti che possono ospitare questo tipo di manifestazioni sportive. Per far sì che le nostre strutture diventino un motore economico e turistico per Follonica è fondamentale quindi svolgere degli interventi che le rendano al passo con i tempi. Non solo: ritengo anche che sia fondamentale per lo sviluppo della comunità avere dei luoghi adatti a ospitare l’associazionismo locale».  
Il Comune di Follonica è poi in lista di attesa per ottenere anche i finanziamenti del  bando “Sport e periferie” promosso lo scorso anno dall’Ufficio dello sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.  
«Gli interventi permetteranno la riqualificazione del PalaGolfo – spiega Andrea Benini – e, in caso di aggiudicazione,  la nostra speranza è che i due finanziamenti, il Por Fesr e quello Sport e Periferie, possano essere cumulabili. così da dare il via a un unico cantiere».  
Entro 8 mesi dalla data del decreto di concessione del contributo, Il Comune di Follonica dovrà provvedere all’aggiudicazione definitiva per l’esecuzione dei lavori e per le forniture principali previste per la realizzazione del progetto. 

Commenta: