Suvereto – PAUL YOUNG IN CONCERTO

Arriva per la prima volta in Italia il progetto musicale di Paul Young e dei Los Pacaminos, il 25 luglio alle ore 21,45 nel centro storico di Suvereto in Piazza D’Annunzio.
L’autore di Everytime you go e Common People che ha duettato con le più grandi rock star di tutto il mondo da George Micheal a Elton John, presenterà il progetto musicale che più lo diverte da quasi trent’anni!
I Los Pacaminos si sono formati a Londra nel novembre del 1992 col desiderio di sconfiggere i lunghi e tristi inverni inglesi suonando la musica che più li appassionava: il tex mex.
Los Pacaminos, composti da Paul Young , Jamie Moses, Matt Irving, Steve Greetham, Melvin Duffy e Jim Russel, sono una band prestigiosa, tra le più conosciute del genere con molto materiale inedito e arrangiamenti di classici blues e rock and roll.
Una rosa straordinaria di musicisti professionisti e amici di lunga data. Tutti i membri dei Los Pacaminos hanno infatti suonato nella band di Paul Young negli anni ottanta ma ad un certo punto hanno deciso di far partire questo progetto parallelo di pura gioia che combina gli stili della musica Mariachi e Conjunto con le sonorità del Country e del Blues.
Jamie Moses, co-fondatore de Los Pacaminos e’ stato il secondo chitarrista di Brian May dal 1992 e componenti dei Queen+ Paul Rodgers dal 2004.
Musica di frontiera illuminata dagli esempi di Ry Cooder, Flaco Jimenez, Texad Tornados e Los Lobos. Non mancano durante i loro concerti classici come “Wooly Bully” e “La Bamba” e, a volte, se c’è abbastanza tequila che scorre, c’è spazio anche per “Speedy Gonzales”!
“Preparatevi per questa fiesta messicana – commenta soddisfatto il sindaco Giuliano Parodi organizzatore del Festival “Estate nel Borgo” – valorizzata da strumenti tipici come il bajo sexto e la pedal steel. Sarà un concerto irresistibile e un’occasione unica di godersi da vicino una rockstar mondiale come Paul Young nella dimensione che più lo diverte, sorseggiando un fresco margarita in una caliente sera d’estate tra le mura incantate del Borgo di Suvereto. La punta di diamante del nostro festival, una star internazionale in piazza e’ stato possibile grazie alla sinergia con l’amico musicista Andrea Parodi e agli sponsor come il sugherificio Etruria Cork di Grosseto che ha creduto nel progetto!”
Giuliano Parodi

Commenta: