Suvereto – Macchioni: Tiemme applica tariffe della regione SUVERETO POTEVA SFRUTTARE MEGLIO LA FASE INTERLOCUTORIA PER INTERVENIRE

Il vice Presidente di Tiemme, Macchioni, risponde all’assessore di Suvereto, Caterina Magnani, sulle tariffe in vigore dal 1° luglio in Toscana: “Ricordo all’assessore Magnani che Tiemme applica le tariffe introdotte dalla Regione Toscana secondo il nuovo sistema tariffario regionale. Non è Tiemme a determinare l’importo delle tariffe o a stabilire le singole modalità tariffarie. L’iter di approvazione è stato lungo e condiviso con tutti i soggetti: anche Suvereto ha avuto il tempo necessario per valutare le nuove tariffe e riflettere con la Regione come le altre città.
“Non è quindi Tiemme a dover fare un passo indietro rispetto alle modalità del nuovo sistema tariffario. Il Comune di Suvereto poteva farlo nei tempi indicati invece di farlo ora a mezzo stampa. Alcune amministrazioni comunali lo hanno fatto, attingendo da risorse proprie per calmierare le nuove tariffe in vigore. Questa facoltà era stata ampiamente comunicata alle amministrazioni comunali coinvolte, nei tempi utili per avviare una riflessione ed un confronto costruttivo”.

Commenta: