Suvereto – LE SCELTE DI OGGI PER IL NOSTRO DOMANI. VENERDI 26 OTTOBRE ALLE 21 E 15 L’ASSEMBLEA DI PRESENTAZIONE DEGLI OBIETTIVI E DEL PERCORSO DI PARTECIPAZIONE DEL NUOVO PIANO OPERATIVO COMUNALE.

[adrotate banner=”6″]

Si apre con l’assemblea pubblica di venerdì 26 ottobre alle ore 21.15 presso il Museo di Arte Sacra, il percorso di confronto e partecipazione per la formazione del nuovo Piano Operativo Comunale.
Nel corso dell’appuntamento di venerdì, l’Amministrazione comunale illustrerà gli obiettivi che intende raggiungere con il nuovo Piano e le modalità attraverso le quali i cittadini potranno dare il loro contributo alla sua formazione. Da venerdì 26 ottobre, infatti, e fino a venerdì 30 novembre, chiunque lo vorrà, potrà presentare in Comune contributi scritti, proposte e idee per la Suvereto del futuro. È già attiva a questo proposito una casella di posta elettronica alla quale si può scrivere: pianoperativo@comune.suvereto.li.it.
“Condivisione e partecipazione reale – commenta il sindaco Parodi con delega all’Urbanistica -questi gli obiettivi che la mia Amministrazione si fissa per progettare la Suvereto del futuro. La pianificazione urbanistica è un atto che facciamo oggi, ma che richiede una visione precisa del futuro che si immagina per il nostro Borgo sotto tutti gli aspetti, sia economici che sociali. Per questo auspico la massima partecipazione di tutti i cittadini alla stesura del piano operativo.”
I contributi potranno essere consegnati anche a mano all’Ufficio protocollo del Comune nei giorni di apertura del Comune (lunedì 10-12.30 e 15-17 e 30, mercoledì ore 15-17.30, martedì, giovedì e venerdì 10-12.30). Infine, dalla pagina web del Garante dell’Informazione e della partecipazione è possibile accedere e scaricare i documenti ufficiali relativi al procedimento di formazione del Piano. La pagina è accessibile dal seguente link:
http://www.comune.suvereto.li.it/pagina445_garante-dellinformazione-e-della-partecipazione.html
I contributi presentati saranno valutati dall’Amministrazione prima dell’adozione del Piano da parte del Consiglio comunale e raccolti nella relazione finale del Garante della Partecipazione, insieme alle valutazioni che il gruppo di lavoro tecnico e la Giunta esprimeranno nel merito.
Al termine del percorso di partecipazione, che prevede anche incontri specifici con le associazioni, le categorie economiche e sindacali, i professionisti e tecnici che operano nel settore della pianificazione urbanistica e dell’edilizia, ci sarà un’altra assemblea pubblica di presentazione dei risultati del percorso e dei contenuti del Piano Operativo.
L’appuntamento è dunque per venerdì 26 ottobre alle 21.15.
All’assemblea parteciperanno il sindaco e la giunta comunale, il progettista del Piano Operativo Giovanni Parlanti, il Responsabile dell’Area Assetto del territorio del Comune Antonino Micalizzi e il Garante della Partecipazione Martina Pietrelli.

Commenta: