Suvereto – “Comunicare Suvereto” e’ il titolo del progetto di Alternanza scuola/lavoro promosso dal Comune di Suvereto insieme al Liceo Carducci di Piombino.

Per tutta l’estate quattro studenti della 4ª E (Davide Continenza, Alice Dell’Agnello, Virginia Petrai e Serena Venturini) collaboreranno all’ organizzazione e promozione degli eventi del festrival Estate nel Borgo 2018.
Attraverso la guida dei tutor Fabio Canessa, docente di italiano, Martina Pietrelli responsabile dell’ufficio scuola del comune di Suvereto e Giuliano Parodi sindaco, i quattro ragazzi, residenti a Suvereto, impareranno a scrivere un comunicato stampa, gestire la comunicazione di un evento sui social ed accogliere gli ospiti che animeranno l’Estate suveretana, dalla rockstar Paul Young al giornalista Andrea Scanzi a Silvia Salemi.
Il progetto prevede inoltre la valorizzazione del Museo della Bambola attraverso la redazione del materiale cartaceo di presentazione ed approfondimento della storia del museo e delle bambole della collezione Lenci e la partecipazione attiva a due iniziative importanti come Calici di Stelle il 10 agosto e il Borgo dei Ragazzi il 23 settembre.
“L’obbiettivo del progetto – commenta il sindaco Giuliano Parodi – è quello, attraverso una reale esperienza sul campo di far fare ai ragazzi “le ossa” in ogni ambito della comunicazione, dalla stesura di un articolo al dialogo in lingua inglese e francese con gli ospiti e il pubblico, alla gestione dei social. A tal proposito i ragazzi hanno gia’ aperto un profilo instagram “estate nel borgo 2018” dove caricheranno attimi di questa estate. Ho voluto che il progetto alternanza scuola / lavoro fosse per gli studenti un esperienza di come si fa promozione di un paese e dei suoi eventi attraverso tutti i media in maniera tangibile, pratica, e non solo teorica. I ragazzi, tutti di Suvereto, conosco bene le dinamiche del paese e delle sue manifestazioni ma ora avranno questo ruolo da protagonisti coadiuvando l’amministrazione per la riuscita del festival. La guida esperta di Fabio Canessa, che ringrazio personalmente, dara’ una marcia in piu’ al progetto. Comunicare Suveretio in ogni forma questo il loro obiettivo per i prossimi 2 mesi, una sfida da vincere!”

Commenta: