Roccastrada – Venerdì nuova tappa del progetto dedicato al 1968

[adrotate banner=”6″]

Alle ore 17 alla biblioteca comunale un incontro sul 1968 visto attraverso l’arte, il cinema e la musica.
Nuova tappa a Roccastrada per il progetto “1968 – Niente come prima”, promosso dalla Rete Biblioteche e Archivi di Maremma per ricordare i cambiamenti sociali e culturali iniziati 50 anni fa con iniziative e appuntamenti in diversi comuni della provincia di Grosseto. Venerdì 12 ottobre, alle ore 17, la biblioteca comunale roccastradina intitolata ad Antonio Gamberi ospiterà l’incontro “Il ’68 attraverso l’arte, il cinema e la musica” in compagnia di Francesca Lotti, dottore di ricerca in storia e collaboratrice Treccani.
Il progetto “1968 – Niente come prima” tornerà a Roccastrada con altri appuntamenti fino a novembre. Da sabato 22 ottobre a venerdì 2 novembre, inoltre, la biblioteca comunale roccastradina accoglierà la mostra fotografica itinerante “Il sessantotto. Immagini di una stagione pisana” che sta toccando diversi Comuni maremmani. Il progetto “1968 – Niente come prima” conta sul finanziamento della Regione Toscana nell’ambito del bando “La cooperazione: una strategia diffusa per la qualità dei servizi delle reti documentarie toscane per l’anno 2018” e coinvolge i Comuni e le biblioteche comunali di Arcidosso, Castiglione della Pescaia, Manciano, Massa Marittima, Orbetello, Roccastrada e Scarlino.

Commenta: