Roccastrada – Escursioni e degustazioni al Museo della Vite e del Vino e nuova edizione della Sagra degli Strozzapreti

Al via ricco programma di appuntamenti organizzati dal Museo e dedicati alla scoperta del territorio.
Strozzapreti tornano protagonisti a Sticciano Scalo dal 6 all’8 luglio e dal 13 al 15 luglio.
Escursioni e degustazioni guidate per conoscere, scoprire e assaporare il territorio. Sono quelle promosse dal Museo della Vite e del Vino di Roccastrada, che stanno prendendo il via in questi giorni e che andranno avanti per tutta l’estate. Da venerdì 6 a domenica 8 luglio, inoltre, si rinnova l’appuntamento con la Sagra degli Strozzapreti a Sticciano Scalo, nella struttura polivalente, con replica da venerdì 13 a domenica 15 luglio. La Sagra fa parte delle ecofeste dell’estate roccastradina attente all’ambiente, con utilizzo di materiale biodegradabile e raccolta differenziata dei rifiuti prodotti durante le serate.
Gli appuntamenti del Museo della Vite e del Vino. Da domani, giovedì 5 luglio prenderanno il via le degustazioni sulla terrazza panoramica, con la possibilità di assaggiare prodotti delle aziende locali accompagnati da arte, musica, letteratura, spettacolo e altre iniziative di animazione e di vivere la nuova struttura recentemente riqualificata e sede del punto informazioni turistiche del nuovo ambito territoriale Maremma Toscana Area Nord, composto dai Comuni di Castiglione della Pescaia, Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada e Scarlino. Il primo appuntamento inizierà alle ore 20 vedrà protagonisti, accanto a vini di produzione locale, la musica di Humane Passioni, ensemble fondata nel 2016 nell’ambito dei progetti didattici dell’Accademia Internazionale d’Organo e Musica Antica “G. Gherardeschi” di Pistoia. Per informazioni su tutti gli appuntamenti e le prenotazioni, è possibile contattare il Museo della Vite e del Vino ai numeri 0564-563376 oppure 334-8017656.
Dal 2 luglio, inoltre, sono iniziate le escursioni guidate alla scoperta dei luoghi più caratteristici del territorio roccastradino. Ogni lunedì, al tramonto, è prevista la visita al borgo medievale di Montemassi e al suo Castello; ogni martedì mattina, sarà possibile conoscere da vicino le cascate dei Canaloni del Torrente Farma, mentre ogni venerdì sarà la volta del Castello di Sassoforte. Tutti i percorsi vedranno la partecipazione delle guide GAE del Museo della Vite e del Vino e le partenze saranno garantite con un minimo di quattro partecipanti. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 327-3693504.
La Sagra degli Strozzapreti, alla sua 24esima edizione, vedrà ancora una volta come protagonista principale la tipica pasta della tradizione grossetana, realizzata con acqua e farina e condita con sughi preparati dalle cuoche di Sticciano. L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco di Sticciano e dall’Avis locale, con il patrocinio del Comune di Roccastrada. Nei giorni della Sagra, il ristorante sarà aperto tutte le sere dalle ore 19.30, mentre gli spettacoli musicali e le serate danzanti inizieranno alle ore 21, organizzati dalla sezione Avis Sticciano “A. Cherubini”. Per informazioni, è possibile contattare il numero 331-4205973, consultare il sito www.prolocosticciano.it oppure visitare la Pagina Facebook Pro Loco Sticciano.

Commenta: