Roccastrada accoglie l’estate con undici ecofeste e un cartellone unico di eventi

Il sindaco Francesco Limatola: “Esperienza vincente grazie alle nostre associazioni”
L’assessore Emiliano Rabazzi: “Associazioni attente all’ambiente e al futuro del territorio”
Roccastrada. Tradizioni, musica, teatro, arte e sapori tipici tornano a invadere tutto il territorio roccastradino con il cartellone unico di eventi “…a Roccastrada d’estate”, alla sua quarta edizione e con una crescita delle ecofeste. Fino al mese di settembre Montemassi, Piloni, Ribolla, Roccastrada, Roccatederighi, Sassofortino, Sticciano, Torniella saranno animati da feste e iniziative pronte a soddisfare tutti i gusti e tutte le età insieme a undici manifestazioni ecoattente dove saranno utilizzati materiali e stoviglie biodegradabili grazie alla crescente sensibilità delle associazioni verso la tutela dell’ambiente.
“Il cartellone unico di eventi – afferma Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada – si conferma un’esperienza vincente, grazie alla collaborazione delle nostre numerose associazioni e alla loro attenzione per la valorizzazione e la promozione del nostro ambiente e del nostro patrimonio storico, sociale, culturale ed enogastronomico. Grazie al contributo di tutti e a un grande lavoro di squadra, potremo offrire anche quest’anno ai cittadini e ai visitatori un ricco programma di eventi e di iniziative di vario genere a cui si uniranno visite guidate per scoprire il territorio, escursioni e altre forme di turismo lento. Il cartellone estivo di Roccastrada sarà anche una prima occasione per promuovere e valorizzare la collaborazione fra i territori che fanno parte del nuovo ambito Maremma Toscana – Area Nord, cercando di creare sinergie e di sviluppare le potenzialità locali”.
“Roccastrada e il suo territorio – aggiunge Emiliano Rabazzi, assessore alla cultura e all’ambiente di Roccastrada – contano, da sempre, su un tessuto associativo dinamico e attento alla promozione della nostra area tutelando e valorizzando le sue eccellenze, a partire da ambiente e paesaggio. Questa attenzione è confermata, con piacere, dalla crescita di anno in anno delle ecofeste, che questa estate saranno undici e toccheranno quasi tutti i paesi, oltre a Roccastrada. Grazie alle nostre associazioni, anche noi potremo portare un contributo alla riduzione della dispersione di plastica nell’ambiente, aderendo alla sensibilizzazione lanciata dall’Unione europea e guardando a un futuro più sostenibile per il nostro territorio”.
Informazioni. Il cartellone unico realizzato dal Comune è in distribuzione nei punti di informazione turistica della provincia di Grosseto e disponibile sul sito internet istituzionale, www.comune.roccastrada.gr.it con tutti gli appuntamenti in programma fino a settembre.

Commenta: