Ricordo di Don Sebastiano: 29 settembre dalle ore 10 Sala Tirreno

In occasione dei suoi 20 anni di attività, la Cooperativa sociale Il Nodo, con il patrocinio del Comune di Follonica, vuole celebrare il ricordo – a quindici anni dalla sua scomparsa – di don Sebastiano Leone, mancato il 31 agosto 2003, all’età di 45 anni.

 

La cooperativa sociale il Nodo, con il patrocinio del Comune di Follonica, ha organizzato un evento per ricordare uno dei suoi soci fondatori e anima, ispiratore e vivace protagonista della vita della nostra Città, Don Sebastiano Leone, prematuramente scomparso a causa di una devastante malattia il 31 agosto 2003.

 

L’evento, programmato per il 29 agosto scorso, era stato rinviato per un impegno improvviso di Don Luigi Ciotti, presidente di Libera e del Gruppo Abele, che sarà invece presente sabato 29 settembre presso la Sala Tirreno di via Bicocchi, 53/A per aiutare i presenti a rendere vive le lezioni di fame e sete di giustizia che Don Sebastiano ci ha impartito.

 

Saranno raccolte anche testimonianze e contributi di figure che in modo intenso e significativo hanno collaborato con lui per la nascita della Cooperativa anche perché don Sebastiano non solo si è adoperato per la nascita della Cooperativa Il Nodo, ma è stato anche sempre schierato dalla parte dei più deboli e bisognosi e instancabile nella denuncia delle cause che generano diseguaglianze e ingiustizie.

“Se oggi – dichiara il Sindaco Andrea Benini – nella nostra città sono presenti tante attività che gravitano  intorno ai sevizi sociali, ai servizi educativi, ma anche a quelli  culturali, è anche grazie all’ostinata volontà di Sebastiano nel servire questa città, per la quale è stato certamente un valore aggiunto”.

“Sempre accanto ai più umili, – conclude Benini – agli indifesi, senza distinzione di religione e di razza, Don Sebastiano ha servito la sua diocesi e la chiesa fino in fondo, senza dimenticare mai che la Chiesa era anche di coloro che non la frequentavano”

Interverranno Massimo Iacci, presidente della cooperativa Il Nodo e Andrea Benini, Sindaco di Follonica.

Guiderà gli interventi il formatore Guido Tallone.

Commenta: