Regione Toscana – PARRUCCHE PER LE DONNE CON PATOLOGIE ONCOLOGICHE, DALLA REGIONE 500.000 EURO

Un contributo fino a 300 euro per ogni donna che, in seguito a patologie oncologiche, o altre patologie che hanno come conseguenza l’alopecia, necessiti di una parrucca. La Regione lo riconosce dal 2006 e lo conferma anche per il 2018, con una delibera, presentata dall’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e approvata dalla giunta nel corso dell’ultima seduta, che assegna a questo scopo alle aziende sanitarie la somma complessiva di 500mila euro. Il presidente Enrico Rossi ne ha parlato nel briefing di stamani con i giornalisti.
“Si tratta – sottolinea Saccardi – di una prestazione non prevista dai Lea (Livelli essenziali di assistenza), ma che la Toscana riconosce perché la parrucca incide in maniera rilevante sugli aspetti relazionali e interpersonali ed è molto importante nelle delicate fasi di recupero della qualità della vita. Per questo da 13 anni la Regione si impegna a garantire questo contributo, con una scelta che ha un forte valore etico”.

Commenta: