RACCOLTA DELL’OLIO DOMESTICO UN NUOVO PUNTO DI RACCOLTA

Sei Toscana, in collaborazione con l’amministrazione di Monterotondo Marittimo, attivano la
raccolta dell’olio alimentare esausto (quello utilizzato in cucina per la preparazione e
conservazione del cibo). Da oggi è a disposizione dei cittadini del comune maremmano un nuovo
punto di raccolta posizionato in paese, in via Garibaldi 45, davanti al supermercato Coop. I
cittadini residenti nel comune di Monterotondo potranno così conferire correttamente questo
particolare rifiuto conferendolo, oltre che al centro di raccolta di Carboli, anche nell’apposito
contenitore che sarà gestito da Calussi, l’azienda cui Sei Toscana ha affidato il servizio per i
comuni della provincia di Grosseto. Sei Toscana e l’amministrazione comunale hanno deciso di
attivare lo specifico servizio di raccolta per intercettare questo particolare rifiuto che, se non
smaltito correttamente, può creare danni ambientali molto significativi. asta infatti un litro d’olio
alimentare esausto per rendere non potabile un milione di litri d’acqua, una quantità che potrebbe
dissetare circa 140 persone per 10 anni.

Commenta: