Piombino – Viabilità. Code nella giornata di sabato per un guasto a una nave. Le misure di emergenza della Polizia municipale

Per un guasto a una nave da 250 auto, si preannunciano problemi di viabilità nella giornata di sabato 30 giugno nella strada di accesso alla città e al porto. L’Autorità Portuale ha comunicato che la situazione verrà tamponata con un’altra imbarcazione più piccola, mentre le auto che non riusciranno a partire verranno smaltite sulle altre navi. E’ prevedibile quindi il formarsi di code nelle ore centrali della mattinata e del pomeriggio di domani che potrebbero arrivare a 5/6 km.
La Polizia municipale ha messo a punto un programma per ridurre il più possibile i disagi. Previste infatti due postazioni per eventuale distribuzione di acqua, di concerto con la Protezione civile, una alla rotatoria Sol e una a Fiorentina all’altezza dell’azienda Marvin. L’associazione CB Mari e Monti aiuterà i vigili urbani nella viabilità.
In particolare saranno coperte le postazioni di via Via Pisacane e Via Portovecchio per facilitare l’uscita dal centro; la bretellina di Viale Unità d’Italia che conduce al porto; Viale Unità’ d’Italia e Via Medaglie d’Oro della Resistenza per facilitare chi dal centro vuole recarsi verso l’ospedale o la zona nuova, Montemazzano; rotatoria della SOL per lasciare libero il transito da Via Jonta a Via della Pace; rotatoria Capezzolo per facilitare l’ingresso da Loc. Gagno verso Via Provinciale e smaltire l’uscita di coloro che transitano su Via Provinciale; rotatoria Terre Rosse; svincolo S.P. 40 con la S.S. 398 per facilitare il deflusso verso la S.S. 398 e non chiudere l’uscita verso la S.P. 40
Se ci fossero delle emergenze da gestire, è stato avvertito della criticità il responsabile del 118 Val di Cornia, il dott. De Stefano, che diramerà notizia alle associazioni presenti sul territorio di transitare in entrata alla città su Via Provinciale – Via Jonta – Via della Pace.
Sabato pomeriggio e la mattina di domenica sarà aperta inoltre la strada nuova interna che attraverso l’area industriale per consentire il passaggio dei mezzi di emergenza, soccorso, vigili del fuoco polizia, entrando dalla portineria di Ischia di Crociano.
“Abbiamo attivato tutta una serie di provvedimenti per creare meno disagi possibili – afferma l’assessore alla mobilità Claudio Capuano – le code di per sé non rappresentano un problema di sicurezza, ma abbiamo comunque previsto degli accorgimenti per gestire al meglio la situazione. Invitiamo comunque i cittadini a non recarsi fuori città nelle ore più critiche se non in caso di necessità e ci scusiamo della situazione, che è causata in massima parte dal guasto della nave. Nella giornata di domani provvederemo anche ad aggiornare sulla situazione delle strade attraverso la pagina Facebook del Comune di Piombino, indicando i momenti migliori per potersi muovere.”

Commenta: