Piombino – Variante al Regolamento urbanistico in consiglio comunale In discussione molti altri argomenti

Martedì 19 giugno si riunisce, a partire dalle 8,30, il consiglio comunale. All’ordine del giorno, come uno dei primi punti in discussione, la delibera di adozione della variante di adeguamento al Regolamento urbanistico, che verrà presentata dall’assessore Carla Maestrini. Un documento che è stato portato in discussione in diverse sedi pubbliche dall’inizio di aprile con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini, i professionisti, le associazioni di categoria, gli operatori turistici, per i temi diversi che affronta e che interessano diversi ambiti. La variante nasce infatti dalla volontà di fornire un supporto e integrazione alla ripianificazione delle aree industriali, favorire e promuovere occasioni di investimento e di sostegno alle imprese nei diversi settori dell’economia locale, interventi di recupero e di riconversione del patrimonio edilizio esistente, micro investimenti nel settore dell’edilizia e del turismo e della PMI.
Sul sito web del Comune di Piombino, possono essere consultati i documenti prodotti sino ad oggi nella sezione “Garante dell’informazione e della partecipazione.”
Seguirà, sempre in mattinata, la restituzione del lavoro che il Consiglio delle bambine e dei bambini ha svolto durante quest’anno scolastico, dedicato al progetto di realizzazione del polo culturale di piazza Manzoni. Approfondendo la conoscenza dell’edificio, i bambini hanno avviato una riflessione sulle possibili funzioni di tutti gli spazi esistenti all’interno del polo.
La mattina si concluderà con la presentazione del progetto “La scuole per la città”, realizzati da Isis Einaudi Ceccherelli e Isis Carducci -Volta-Pacinotti” e con la relazione della presidente della Commissione per le Pari Opportunità Lorena Tommasi sull’attività svolta nel 2017.
A seguire, nel pomeriggio, interpellanze, ordini del giorno, mozioni e interrogazioni da parte dei gruppi politici su molti temi: dissequestro Rimateria, bando assegnazione Punti Blu, servizi di pulizia e raccolta di Sei Toscana, piano di classificazione acustica, regolamentazione della sosta per i camper, progetto di riconversione di Tor del Sale, abuso edilizio di Poggio Rosso, sviluppo del nuovo ambito produttivo di Colmata (Apea), spiagge libere per le persone diversamente abili, risanamento ambientale e messa in sicurezza del centro storico, servizi ludico ricreativi per giovani e giovanissimi, proposte per lo sviluppo economico del territorio.
La seduta del consiglio può essere seguita in streaming collegandosi al sito internet del Comune all’indirizzo: www.comune.piombino.li.it sezione consiglio online.

Commenta: