Piombino – UN RUFUS SPRECONE STECCA LA PRIMA

[adrotate banner=”6″]

Esordio negativo per la squadra Senior del Rugby Rufus sconfitta in casa all’esordio in campionato domenica scorsa 14 ottobre dal Rugby Pistoia per 19 a 7.
La formazione di casa infatti non è stata in grado di imporre il proprio gioco anche a causa della superiorità di peso in mischia della formazione ospite che, dopo un inizio di prima frazione in cui le squadre si sono pressoché equivalse, è riuscita a stabilirsi stabilmente nella metà campo sanvincenzina, per poi spezzare l’equilibrio realizzando una meta (senza trasformazione), portandosi quindi in vantaggio per 5 a 0 su cui si è andati al riposo.
Nel secondo tempo gli uomini agli ordini del nuovo coach Paolo Barsotti, hanno provato a ribaltare la situazione, anche approfittando della temporanea superiorità numerica dovuta al cartellino giallo inflitto agli ospiti, ma hanno subito la seconda meta (stavolta trasformata) prima di riuscire ad accorciare le distanze con Galigani dopo una caparbia azione d’attacco. Proprio quando l’inerzia del match sembrava pendere verso i padroni di casa, gli ospiti hanno segnato la terza meta. Inutili gli sforzi profusi dai Rufus nel finale, che sono valsi solo altri due cartellini gialli e un rosso per i numerosi ripetuti falli compiuti dagli ospiti: i padroni di casa hanno chiuso in attacco il match, senza però riuscire a segnare la meta del possibile bonus difensivo.
In settimana si dovrà quindi darsi da fare per oliare molti degli ingranaggi che si sono inceppati domenica, viste le tante novità sia in formazione che in panchina. La sconfitta casalinga infatti non è stata causata dalla netta superiorità degli avversari, ma dalla differenza di confidenza e compattezza delle due formazioni: chi ha vinto non ha creato più occasioni degli avversari, ma ha solamente sbagliato meno. E su questo si può e si deve lavorare. Il prossimo impegno per i sanvincenzini sarà il 21 ottobre in casa del temibile Lucca.
Questi i ragazzi scesi in campo: Catoni, Mazzarini, Dellorusso, Mariotti (cap), Massei, Alili, Orsini, Minrone, Galigani, Fontana, De Fidio, Massari, Balilu, Deiola, Vultaggio. A disposizione: Ragazzo, Guarracino, Bandini, Bettini, Dedej

Commenta: