Piombino – Terza edizione della rassegna di cover art

Mercoledì 22 agosto il popolare agitatore culturale battezza con ‘Solchi Sperimentali Kraut’ la terza edizione della rassegna di cover art a Piombino. Inaugurazione della mostra in Palazzo Appiani, con la partecipazione del pianista Nico Pistolesi
Antonello Cresti inaugura Cover Green 2018!
Associazione Culturale Cover Green
e
Comune di Piombino
in collaborazione con
Regione Toscana
Pro Loco Piombino
Arci Piombino
sono lieti di presentare:
COVER GREEN – MUSICA DA GUARDARE
TERZA EDIZIONE
Speciale 1968:
“Quando i giovani cambiarono la musica
e la musica cambiò i giovani”
Mercoledì 22 agosto 2018
ore 18.00
Palazzo Appiani
Piazza Bovio, 5
Piombino (LI)
INAUGURAZIONE COVER GREEN 2018
con la partecipazione di Nico Pistolesi
ore. 21.30
Terrazza Ristorante La Rocchetta
Piazza Bovio
Piombino (LI)
COVER GREEN INCONTRA
ANTONELLO CRESTI
Con la partecipazione di DONATO ZOPPO
ingresso gratuito
Mercoledì 22 agosto 2018 parte la terza edizione di Cover Green – Musica da guardare, in programma a Piombino (LI) fino a domenica 26 agosto, organizzata dall’associazione Covergreen con il sostegno del Comune di Piombino, il patrocinio della Regione toscana e in collaborazione con Pro Loco e Arci Piombino. L’edizione 2018 avrà come filo conduttore il 1968 (“Quando i giovani cambiarono la musica e la musica cambiò i giovani”) e si svolgerà nelle sale di Palazzo Appiani, dove sarà allestita la mostra con centinaia di vinili d’epoca (con una parete specifica sui titoli del ’68), e Piazza Bovio, straordinaria location a pochi metri dal mare che accoglierà gli eventi con gli ospiti. La mostra sarà inaugurata mercoledì 22 alle 18.00 in Palazzo Appiani, si potrà visitare tutti i giorni fino al 26 agosto, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.30 alle 23.00. L’inaugurazione sarà impreziosita dalle note di Nico Pistolesi, talentuoso pianista toscano attento alle sperimentazioni tra jazz, classica e contemporanea.
Il protagonista del primo appuntamento sarà Antonello Cresti, intervistato dal giornalista e scrittore Donato Zoppo. Nato a Firenze nel 1980, Antonello Cresti si occupa da anni di controcultura, musica underground, spiritualità, mondo britannico e pensiero anticapitalista, argomenti ai quali ha dedicato dieci libri, in particolare il progetto Solchi Sperimentali, che quest’anno si è arricchito del nuovo volume Solchi Sperimentali Kraut (Crac Edizioni), dedicato alle avanguardie musicali tedesche tra il 1968 ed il 1983. Solchi Sperimentali e in generale l’attività di Cresti hanno contribuito con successo a valorizzare il contributo italiano e straniero alla musica di avanguardia e sperimentale, attivando un circuito positivo di eventi e nuovi progetti. La sua partecipazione a Cover Green sarà fondamentale per capire il rapporto tra copertine e movimenti d’avanguardia tra Italia e Germania, con un occhio di riguardo alle grandi eredità sperimentali dell’epoca d’oro e alla contemporaneità.
Cover Green torna con un cartellone incentrato sulle copertine dei più importanti dischi della storia del rock, con ospiti speciali tra divulgazione, esposizione, musica e racconti. Cover Green – Musica da Guardare è una mostra ideata nel 2016 dall’Associazione Culturale Cover Green con l’obiettivo di divulgare, valorizzare e far rivivere la magia delle copertine illustrate da maestri grafici, disegnatori e fotografi dei vinili anni ’60/’70, promuovendo tutto ciò che appartiene al mondo del rock classico. Dal 2016 Cover Green ha sviluppato progetti grafici ed educativi con le scuole, ha organizzato presentazioni di libri e incontri con autori e musicisti, ha partecipato alla XX Edizione del Disco Days a Napoli con una mostra sul rock del 1968.
Ingresso gratuito per tutti gli eventi, in caso di pioggia gli appuntamenti serali si terranno a Palazzo Appiani; durante la mostra l’Associazione Cover Green proseguirà la sua campagna di tesseramento. Prossimo appuntamento: giovedì 23 agosto I vestiti della musica con Paolo Mazzucchelli.

Commenta: