Piombino – L’ASSESSORE DE GIORGI COMMENTA LA SITUAZIONE DEGLI ISCRITTI A SCUOLA

L’assessore De Giorgi interviene sulla situazione degli iscritti nelle varie scuole di Piombino e afferma: “Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia, elementari e medie, le dinamiche sono legate ai movimenti demografici e ai fenomeni migratori. Da uno studio effettuato vediamo come la nostra area sia caratterizzata da una perdita di popolazione residente soprattutto nella fascia 0-17 il cui peso, considerando tutti i comuni della Val di Cornia, è solo del 13,6% sull’intera popolazione locale mentre in Regione il dato è del 15,3%. Il tasso di natalità è in diminuzione e fa registrare un -5% e tutto questo naturalmente incide sulle iscrizioni soprattutto alle scuole dell’infanzia ed elementari. Altro dato interessante è sicuramente quello legato alla presenza degli stranieri la presenza degli stranieri è stabile rispetto al 2013 e rappresenta il 7,8% dei residenti (contro il 10,7% regionale). Nella fascia di età 0-17 aumenta comunque la percentuale di bambini e ragazzi stranieri (14,2%), in relazione alla popolazione di quella fascia di età residente nella zona. Il loro peso si pone comunque sempre al di sotto del peso registrato a livello regionale (14,5%).

Commenta: