Piombino – Giuliani e Ferrini dal presidente Rossi per velocizzare le concessioni a General Electric e PIM

In Regione questa mattina il sindaco Giuliani e il vicesindaco Ferrini hanno affrontato con il presidente Enrico Rossi il tema delle concessioni portuali, facendo il punto sui progetti strategici di Piombino Industrie Marittime (PIM) per la demolizione navale eco-compatibile e di General Electric per il progetto di assemblaggio di megaturbine elettriche.
Presenti all’incontro anche l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, il presidente della commissione Sviluppo economico Gianni Anselmi e il consigliere regionale Francesco Gazzetti.
“La Regione e il Comune stanno cercando di velocizzare il più possibile l’avvio delle attività sul porto di Piombino favorendo l’insediamento delle imprese che hanno manifestato interesse – affermano il sindaco Giuliani e il vicesindaco Ferrini – con particolare attenzione a PIM e General Electric.
L’Autorità portuale dovrà verificare lo stato dell’arte sulle concessioni a queste aziende per risolvere le criticità che hanno rallentato sino a oggi l’iter, con una tempistica ridotta perché il porto di Piombino non può attendere ulteriormente il suo sviluppo.”

Commenta: