Piombino d’Estate 2018 – In sala consiliare presentazione pubblica degli eventi estivi

Sport, Cultura, natura, gastronomia e molto altro ancora. E’ stato presentato in sala consiliare dal dal vicesindaco Stefano Ferrini e dall’assessore alla cultura Paola Pellegrini il calendario degli eventi estivi 2018. Un fitto programna di appuntamenti realizzato con la proficua collaborazione della Pro Loco che svolge un ruolo fondamentale nell’organizzazione degli eventi e della Parchi Val di Cornia. Insieme agli assessori, infatti era presente anche il presidente della Pro Loco Simone Anastasia.
Una programmazione che è stata avviata di concerto con le associazioni della città e che ha come scopo quello di coordinare tutte le energie e le risorse in campo per la miglior riuscita delle iniziative ai fini del miglioramento della qualità della vita sul territorio, della crescita sociale e del potenziamento della vocazione culturale e turistica della città.
“L’amministrazione comunale, oltre a organizzare autonomamente degli eventi, svolge anche un ruolo di trait d’union con le associazioni, realizzando un palinsesto unico delle iniziative in programma – ha detto l’assessore alla cultura Paola Pellegrini – Nel calendario ci sono molti eventi frutto della ricchezza del nostro tessuto sociale, importante il lavoro che è stato svolto per mettere tutto a sistema, creando collaborazione tra le molte associazioni”
Quest’anno l’attenzione è puntata molto sullo sport, per la candidatura di Piombino a Città europea dello sport 2020 e in questo settore sono previsti molti eventi, uno dei quali si è concluso proprio in questi giorni, l’Outdoor Sport Festival a Baratti, con la partecipazione di molte persone oppure la regata Cento di Montecristo alla fine di maggio. Eventi molto attesi in questo settore saranno il tentativo di record mondiale di apnea di Stefano Makula il 3 settembre in piazza Bovio e l’Etruscan Ring, una corsa su due tracciati uno di 25 e un altro di 10 km lungo due tracciati che si svolgerà il 23 settembre.
Dal punto di vista culturale confermate le maggiori rassegne degli anni passati, tra le quali i concerti del chiostro e il Teatrino del Sole, la realizzazione del Festival musicale estivo, “Fusioni Piombino Festival”, sostenuto da Fondazione Livorno e in collaborazione con l’Orchestra della Toscana, che porta a intrecciare eventi musicali di qualità che vanno dalla classica al jazz, contaminando anche con altri generi e linguaggi artistici, come quello fotografico o quello del cinema. Come l’anno scorso, l festival andrà ad intrecciarsi con la storica rassenga “Piombino jazz e altre note” creando un connubio con l’Orchestra della Toscana, che farà tre concerti estivi: in Cittadella, nel parco archeologico di Barati e in piazza Bovio aprendosi a eventi culturali collaterali sparsi sul territorio. Un progetto che ha una notevole valenza anche dal punto di vista turistico, come ha sottolineato l’assessore Pellegrini – perchè valorizza con eventi di pregio le risorse storiche, artistiche e archeologiche del territorio.”
Insieme alla cultura e allo sport gli spettacoli e le rassegne enogastronomiche presentate dal vicesindaco Ferrini. Novità di quest’anno lo Street Food che si svolgerà il prossimo fine settimana in viale del Popolo insieme al festival Comics City che quest’anno sarà un evento a 360° con il coinvolgimento del mondo della ristorazione e del commercio.
Confermata inoltre La notte dei Falò il 23 e 24 giugno arricchita di eventi di narrazione della storia della città in maniera giocosa.
“Sul fronte giovani e diverstimento un’altra novità è il tour di Roberto Ferrari – ha spiegato Ferrini – un radio dj molto famoso che, in occasione dei 30 anni della sua carriera, fa solo 10 tappe in Italia, ha scelto piazza Bovio iil 17 luglio per il suo spettacolo, che richiamerà giovani e giovanissimi. Per questo vorremmo realizzare un video promozionale coinvolgendo tutta la città. Sempre in questo ambito torna inoltre il Festival estivo della Canzone al Rivellino dopo due anni di assenza da Piombino il 21 luglio con un format diverso ma sicuramente molto efficace.”
Infine confermata la rassegna Agosto con Gusto dal 7 al 9 agosto, Hottanta, Un Mare da Amare, la rassegna Covergreen, una iniziativa importante – come ha evidenziato Ferrini – che oltre a diffondere la cultura musicale e artistica degli anni ’70 fa conoscere la città di Piombino anche all’estero.”
“Per la promozione degli eventi – ha concluso Ferrini – verranno posizionati 10 totem di tutti gli eventi di Piombino, della Parchi Val di Cornia e del Comune di Campiglia Marittima. E’ in stampa anche il materiale promozionale che verrà distribuito a breve in città e nelle strutture turistiche.”

Commenta: