Piombino – Costituito un tavolo di lavoro IL PROGETTO “PIOMBINO CITTÀ DELL’EDUCAZIONE ALIMENTARE E DEL BENESSERE PSICOFISICO”

[adrotate banner=”6″]

Nell’incontro tra amministrazione comunale, presidente della commissione ACES Italia Enrico Cimaschi, il delegato Coni Giovanni Giannone ed altri rappresentanti di enti e realtà locali, si è costituito un tavolo di lavoro sul progetto “Piombino città dell’educazione alimentare e del benessere psico-fisico”. Il tavolo avrà il compito di sviluppare progetti sul tema, a partire dalle esperienze già sperimentate sul territorio come il confronto tra stili di vita europei ed americani o l’app Open Heart contro lo spreco alimentare.
Il progetto vuol promuovere un corretto stile alimentare contro le abitudini di vita sempre più sedentarie con rischio di obesità e disturbi alimentari in aumento: tutti gli attori coinvolti si sono detti disponibili a contribuire alla buona riuscita del progetto impegnandosi a sviluppare iniziative coordinate sul tema. Anche Unicoop Tirreno ha mostrato interesse per il progetto Open Heart dicendosi interessata a individuare azioni per contrastare lo spreco alimentare. Secondo il sindaco Giuliani il progetto “Piombino città dell’educazione alimentare e del benessere psico-fisico” oltre che un esempio per il territorio nazionale, può rivelarsi strategico per lo sviluppo di un turismo scolastico interessato al tema e far da traino ad iniziative sulla buona educazione alimentare esportabili nell’Italia centrale.

Commenta: