Piombino – Castello aperto dal 1 agosto Ospiterà anche un nuovo punto di informazioni turistiche

Da mercoledì 1 agosto riapre il museo del Castello e delle Ceramiche Medievali. L’orario previsto fino al 2 settembre è dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 tutti i giorni (escluso il martedì).
Il castello rimarrà aperto poi anche nel mese di settembre con un orario diverso, che verrà comunicato a suo tempo.
“Nonostante il ritardo causato da varie difficoltà legate a motivi diversi – afferma l’assessore alla cultura Paola Pellegrini – l’amministrazione comunale conferma il suo impegno a trovare le formule più valide per valorizzare tutta l’area del Castello e per renderlo attrattivo più di quanto non lo sia stato fino a ora, ospitando eventi culturali e di diverso genere anche nella bassa stagione.”
La Parchi Val di Cornia, che gestirà la struttura in accordo con il comune di Piombino, ha pensato di dare al museo anche la funzione di ufficio informazioni turistiche. Un nuovo punto informazioni, quindi, che va ad integrare il lavoro dell’altro posizionato nel palazzo comunale. Rispetto all’ufficio con sede nel centro storico questa dislocazione offre molti vantaggi per la facilità di accesso e di parcheggio per i turisti che arrivano per la prima volta a Piombino.
“Con questa iniziativa – afferma il presidente della società Parchi Francesco Ghizzani Marcìa – la Parchi Val di Cornia SpA mette in gioco le proprio competenze abbinando al valore delle comunità locali e alla loro capacità di accoglienza le peculiarità del patrimonio storico/archeologico del territorio e coordinando il lavoro tra musei e uffici turistici per offrire al turista un servizio notevolmente migliorato.”
Ricordiamo che nel mese di agosto gli altri parchi e musei del sistema saranno aperti con il seguente orario:
– Museo archeologico di Piombino, dal martedì alla domenica 10-18 (il venerdì 16-24)
– Parco archeologico di Baratti e Populonia e Parco archeominerario di San Silvestro, tutti i giorni 9.30-19.30

Commenta: