Piombino – AL VIA DOMENICA LA RASSEGNA JAZZ AL RIVELLINO CON IL TRIO BOBO. Alle 5 del mattino a Calamoresca Risveglio in Jazz

Si apre domenica 14 luglio la manifestazione “Piombino Jazz…e altre note”: la rassegna inserita nel programma di Fusioni Festival.
Ad aprire la manifestazione un doppio appuntamento: alle ore 5:00 di mattina l’appuntamento ormai tradizionale al Gattarossa presso Calamoresca con il “Risveglio in jazz” mentre alle ore 21:30 al Rivellino appuntamento con il Trio Bobo, fondato nel 2002 dalla collaborazione tra la sezione ritmica di Elio e le Storie Tese, Faso e Christian Meyer e il chitarrista Alessio Menconi. I tre musicisti si sono uniti, nel 2002, per dare vita a un trio ricco di energia. Fondendo le loro esperienze musicali, hanno dato via a una musica unica, che nasce dalla commistione dei loro stili personali, e che (per formalità) chiameremo jazz- rock o funky- jazz.
In più di quindici anni di intensissima attività live dalla punta al tacco dello Stivale, ha acquisito una solidissima fanbase, conquistando via via una sempre più vasta platea di “aficionados” che ne segue instancabilmente tutti i movimenti sia in Italia che all’estero. Miscelando sonorità tipicamente jazz a rock/progressive e ritmiche afro e brasiliane, il sound della band è assolutamente unico e personale, ormai davvero inconfondibile per chi lo ama. Un mix costituito da brani originali e cover, costruito in anni di collaborazione e crescita tra i tre super musicisti: Faso e Christian Meyer da un lato, che costituiscono da sempre l’ossatura ritmica degli Elio e le Storie Tese e Alessio Menconi dall’altro, uno dei chitarristi jazz più talentuosi ed apprezzati in circolazione.
Il Trio proporrà brani tratti dall’album “Pepper Games”, un album realizzato lentamente con grande dedizione e amore in tutte le sue fasi e uscito nel 2016.
Tantissime prove per comporre i brani, concerti per testarli, giornate per fare una buona pre-produzione, controlli sugli arrangiamenti, modifiche varie e gli intervenuti nel mix di due grandissimi tecnici del suono: Foffo Bianchi e Andrea Pellegrini che hanno dato all’album un suono unico, potente, presente e spazioso.
Lunedi 15 luglio alle ore 21:30 al Rivellino sarà la volta del concerto di James Senese, in giro per il mondo con il nuovo tour per i 50 anni di carriera
Tra gli storici testimoni del Neapolitan Power, Senese festeggia mezzo secolo di carriera e prosegue la serie di concerti iniziata nel 2018 per presentare “Aspettanno ‘O Tiempo”, il doppio cd live antologico. “Aspettanno ‘O Tiempo”, uscito a maggio 2018, arriva a due anni dal bellissimo “‘O Sanghe” (vincitore della Targa Tenco nel 2016 nella sezione album in dialetto), e dopo oltre 200 concerti che in altrettanto tempo lo ha portato a girare l’Italia e l’Europa.
I concerti al Rivellino sono a pagamento. Il costo è di 12 euro per i concerti del 14, 16. 17, 22 luglio; 15 euro per il concerto di James Senese & Napoli Centrale del 15 luglio. Prevendite circuito ticketone Piombino Tabaccheria Magnani in piazza Gramsci.

Commenta: