Piombino – Ad oggi a Rimigliano sono nate 50 tartarughine MA C’È UN 2° NIDO DI TARTARUGHE A ROSIGNANO: IL PIÙ A NORD DI TUTTO IL MEDITERRANEO

Mentre il nido di tartarughe sulla spiaggia di Rimigliano si sta svuotando, ci giunge notizia di un secondo nido avvistato nella spiaggia di Santa Lucia, a Rosignano Marittimo. La notte del 28 luglio, una studentessa aveva segnalato la presenza di un grosso esemplare di caretta-caretta che si allontanava dalla spiaggia e dopo approfondite ricerche, è stato possibile confermare la presenza delle uova, che in un primo sopralluogo non erano state trovate. L’Osservatorio toscano per la biodiversità ha organizzato una riunione per venerdì 3 agosto, presso il Comune, per organizzare i turni di sorveglianza del nido che si trova in un tratto molto frequentato e con difficoltà di accesso, a ridosso di un’area privata e con accesso libero dal mare.
L’associazione Tartamare è riuscita a localizzare il punto preciso, poi confermato dai tecnici di Arpat. Si tratta della seconda nidificazione in Toscana nel 2018, e questa è la più a nord di tutto il Mediterraneo. A Santa Lucia la schiusa è prevista nei giorni dal 10 e 25 di settembre.
Prosegue la schiusa del nido di Rimigliano dove al momento sono nate 50 tartarughine, che hanno raggiunto lentamente il mare e si aspetta la nascita di altre piccole nei prossimi giorni.

Commenta: