Piombino – ACCORDO DI PROGRAMMA PER PIOMBINO: NOVITÀ POSITIVE SULLE BONIFICHE

Le bonifiche sulle aree pubbliche stanno procedendo e Jindal presenterà il Piano industriale che prevede anche gli interventi di bonifica sulle aree ex Lucchini. Sarà possibile recuperare i ritardi della fase di passaggio di proprietà del sito industriale. Questo è emerso durante la cabina di regia dell’Accordo di programma per Piombino a Livorno. Bene i protocolli d’insediamento: sono 18 le domande presentate, 8 le ammesse con investimenti per 78,7 milioni di euro e con 137 nuovi posti lavoro. Sono 9 i milioni di contributi concessi e ci sono finanziamenti per altre imprese interessate ad investire. Notizie negative a Piombino e Livorno, sulla legge per le aree di crisi industriale, dotata di 20 milioni di euro c’è una sola domanda ammessa sulle 9 presentate. Notizie non buone per la bretella 398 tra il porto e la variante Aurelia. L’inizio lavori del primo lotto Geodetica-Gagno é previsto a fine 2019 o inizio 2020, con tre anni per fare il tratto.
Migliore la situazione per gli incentivi al lavoro e la formazione. A Piombino sono state approvate 41 domande di incentivi per 248.000 euro agli imprenditori che hanno in programma l’assunzione di 60 lavoratori.

Commenta: