Grosseto – Mare per tutti, arrivano i premi

Premi per Grifomare, bagno Nettuno, bagno Bertini, bagno Moreno, bagno Moderno.
La Commissione istituita per il ventennale di Mare per tutti ha premiato al Porto della Maremma cinque stabilimenti balneari della costa grossetana (Grifomare di Principina Mare e Bagno Nettuno, Bagno Bertini, Bagno Moreno, bagno Moderno a Marina di Grosseto) basandosi sui seguenti criteri: maggiore accoglienza, maggiore fedeltà, maggiore simpatia, maggiore accessibilità, maggiori servizi dedicati. Alla premiazione era presente l’assessore al Sociale Mirella Milli, in rappresentanza dell’Ufficio Politiche sociali e dell’Ufficio Turismo, guidato dall’assessore Luca Agresti. Assieme i due settori dell’Amministrazione comunale organizzano e sostengono Mare per Tutti. L’assessore Milli – durante la cerimonia – ha ringraziato Lorella Ronconi (che per un imprevisto non è potuta essere presente), referente dello sportello Urp x H e promotrice iniziale del progetto con Walter Maretti e Franca Casagni. Proprio quest’ultima è stata premiata con una targa per l’impegno svolto in questo percorso di crescita.
L’obiettivo del progetto Mare per tutti – che quest’anno spegne 20 candeline – è rendere le spiagge accessibili a tutti, con settimane gratuite di fruizione degli stabilimenti balneari (viene messo a disposizione un ombrellone + due sdraio o lettini) per le persone con disabilità grave nel periodo compreso tra il 1 giugno e il 15 settembre. Ventisei sono gli stabilimenti balneari a disposizione quest’anno, ognuno dei quali è riconoscibile grazie al logo dell’iniziativa consegnato alle attività e alla bandiera del progetto.
“E’ una soddisfazione vedere che gli stabilimenti balneari della nostra costa abbiano recepito l’importanza del messaggio che questo progetto sta veicolando non solo a livello locale, ma anche in tutta Italia – dicono il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore Mirella Milli -: dopo vent’anni c’è grande entusiasmo attorno all’iniziativa, con grande volontà da parte degli imprenditori ad andare incontro alle esigenze dei diversamente abili. E i risultati si vedono”. Per info: telefono 0564 488242, email infohandicap@comune.grosseto.it.

Commenta: