Grosseto – 11 settembre, il Comune ricorda le vittime dell’attentato

[adrotate banner=”6″]

Il vicesindaco Luca Agresti ha rappresentato l’Amministrazione comunale di Grosseto alla cerimonia in ricordo delle vittime dell’11 settembre. Anche quest’anno il Comune ha voluto rinnovare la condanna alla violenza, tornando a lanciare un messaggio di speranza per il futuro. La celebrazione è avvenuta nell’area verde compresa tra via Stati Uniti d’America e via Estonia, dove si trovano i due cipressi a simboleggiare le torri andate distrutte nell’attentato dell’11 settembre 2001. Oltre al vicesindaco Luca Agresti, che ha portato i saluti del sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, c’erano le autorità cittadine, i rappresentanti delle Forze dell’ordine, don Marian e i butteri della Maremma, a simboleggiare quanto il territorio sia sensibile a temi di rilevanza internazionale come questa grande tragedia. “L’11 settembre ha segnato la storia, cambiando quello che sarebbe stato il futuro, e andando a toccare la sensibilità di ognuno di noi – dice il vicesindaco Luca Agresti –: siamo qui a commemorare le vittime di questa tragedia con un messaggio che non deve mai svanire con il passare degli anni, ma che deve essere rilanciato più forte che mai”.

Commenta: