Follonica – Pallavolo Follonica, che colpo: arriva Emma Zanolla

La Pallavolo Follonica che disputerà il campionato di Serie C 2018/2019 prende forma. E la società azzurra mette subito in chiaro l’intenzione di puntare in alto: oltre alla conferma in blocco della rosa che nella stagione appena conclusa ha conquistato la promozione (a partire dal pezzo pregiato, Gianna Paradisi) e l’annuncio del nuovo allenatore Rossano Rossi, ecco arrivare i colpi di mercato. Il primo nuovo arrivo in maglia azzurra è Emma Zanolla, schiacciatrice, classe 1982, 1 metro e 80 centimetri, ferrarese di nascita che vive in Toscana da qualche anno. Una giocatrice che può fare la differenza, con una carriera ad alti livelli spesa tra Serie A1 (Reggio Emilia) e A2 (Imola, Isernia, Castelfidardo) e il premio quale migliore Under 20 della A1 nel campionato 2000/2001. Nelle ultime stagioni Emma Zanolla si è divisa tra campo e panchina, allenando Donoratico (due campionati con tanto di promozione in Serie C) e Riotorto (B2). Nel 2017/2018 è tornata a giocare, per il Riotorto in Serie C, e per il 2018/2019 il richiamo del campo sarà ancora più forte. In maglia azzurra. «Quando i dirigenti del Follonica mi hanno contattata, esponendomi i loro progetti e le loro ambizioni – dice la schiacciatrice, neoacquisto della Pallavolo Follonica – mi hanno convinta subito. Qui si pensa in grande, e questo mi piace. La mia intenzione è proprio quella di giocare gli ultimi anni di carriera con squadre ambiziose, e credo che a Follonica si possa fare bene: c’è grande entusiasmo per la promozione e un progetto valido. La squadra è un bel mix tra la forza delle giocatrici più giovani e l’esperienza tattica e tecnica delle più esperte come me. È una bella tappa per la mia carriera: ho cominciato a giocare in A1 a 18 anni e sono stata convocata in tutte le nazionali giovanili, disputando Europei e Mondiali. Negli ultimi anni ho fatto anche l’allenatrice, ma la passione per il campo non si è ancora spenta e qui a Follonica credo di aver trovato un ambiente ideale». La presentazione di Emma Zanolla, cui ha partecipato anche il sindaco di Follonica Andrea Benini, per la società azzurra è stata anche l’occasione per annunciare gli sponsor della stagione 2018/2019. «Nel prossimo campionato – dice il presidente della Pallavolo Follonica, Fausto Negrini, con il vicepresidente Giorgio Di Luzio e il direttore sportivo Germano Pasquinelli – avremo sulla maglia tre onlus: Avis, Agbalt e Tosangana. Cercheremo di sostenerle come potremo, fedeli alla nostra filosofia secondo la quale lo sport non è solo agonismo ma anche attenzione al sociale. E poi ci sono gli sponsor, tra novità e conferme: Villaggio Veliero, Hotel Parrini, Gastronomia Freschissimi, Medical Group, Algida, Salumificio Sandri, Febe laboratorio cosmetico e Banca di credito cooperativo di Castagneto Carducci. Li ringraziamo per il sostegno, così come ringraziamo il sindaco Andrea Benini per starci sempre vicino. Siamo pronti per la prossima stagione: abbiamo confermato tutta la rosa, a partire da Gianna Paradisi, e scelto il nuovo tecnico Rossano Rossi. Con Emma Zanolla abbiamo acquisito un elemento di indubbio spessore, e probabilmente arriverà anche una palleggiatrice. Inoltre confermiamo l’intenzione di potenziare il settore giovanile, inserendo qualche elemento in prima squadra. C’è grande entusiasmo, sento il clima giusto». La società azzurra annuncia l’ingaggio della schiacciatrice che ha militato in A1

Commenta: