Follonica – “Follonica per la legalità” – 19 giugno ore 21.15 giardino Casello Idraulico

Martedì 19 giugno alle ore 21.15 nel giardino del Casello Idraulico si svolgerà l’incontro “Follonica per la legalità” durante il quale sarà presentato il libro “Vent’anni di lotta alle mafie e alla corruzione in Italia. L’esperienza di Avviso Pubblico”
Martedì19 giugno si svolgerà a Follonica, a partire dalle ore 21.15 presso il Giardino del Casello Idraulico, l’incontro “Follonica per la legalità“, nell’ambito del quale sarà presentato il libro “Vent’anni di lotta alle mafie e alla corruzione. L’esperienza di Avviso Pubblico”.
Il libro, edito da Rubbettino, curato da Giulia Migneco e Pierpaolo Romani – rispettivamente, Responsabile Ufficio stampa e Comunicazione e Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico – ripercorre la storia degli ultimi vent’anni d’Italia, una storia fatta di scandali, lutti e tragedie ma, soprattutto, una storia di resistenze e di impegno, a partire da quello di tanti amministratori e amministratrici locali riuniti da Avviso Pubblico.
“Un nuovo incontro, – dichiara il sindaco Andrea Benini – quello di martedì sera per non allentare la presa, questa volta in collaborazione con Avviso Pubblico, la rete di enti locali che concretamente si impegnano per promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza della quale la nostra Città fa parte.
Follonica vuole ribadire il suo impegno contro ogni forma di criminalità; incontrarsi con i rappresentanti di Avviso Pubblico vuol dire conoscere le esperienze di altre realtà del nostro Paese, vuol dire confrontarsi, condividere per costruire insieme nuovi percorsi, perché la parte migliore di questo Paese, quella indubbiamente più numerosa, più sana, unisca i suoi sforzi per essere sempre e comunque dalla parte della legalità.”
Saranno presenti all’incontro, oltre al sindaco Andrea Benini, Pierpaolo Romani, coordinatore nazionale di Avviso Pubblico, Paolo Borrometi, giornalista dell’Agi e direttore del sito di informazione “La Spia”; Alberto Vannucci, professore ordinario di Scienza Politica presso l’Università di Pisa.
Modera l’incontro Michele Taddei, vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana.

Commenta: