Campiglia Marittima – I GIARDINI DI TUFAIA OSPITANO SERATE DI RISTORAZIONE E MUSICA

Alcuni pubblici esercizi uniti sfruttano gli spazi pubblici per eventi all’aria aperta. Funzionano le misure economiche adottate dall’Amministrazione comunale
La possibilità prevista dal Comune di Campiglia di offrire gratuitamente spazi pubblici ad associazioni ed attività, in seguito alla necessità di incoraggiare le attività all’aria aperta consentendo con più facilità il distanziamento, ha dato luogo all’utilizzo di molti spazi antistanti i vari locali e all’utilizzo di parchi e giardini. E’ il caso ad esempio dei sei giorni di eventi programmati ai Giardini di Tufaia, che prendono proprio questo nome, da oggi, venerdì 24, e fino al 29 Luglio “I Giardini di Tufaia: Parliamo? Guardiamo le stelle? Mangiamo? Ascoltiamo musica? Beviamo? Distanziati, chiaramente!” Posti limitati e prenotazione “consigliatissima” su whatsapp al 3883613636. Sono diversi pubblici esercizi di Venturina Terme che si sono uniti per creare un pacchetto di eventi all’aperto, per godere il verde la sera tra buona musica, cibo e conversazioni, nel rispetto delle norme anti-covid. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dal pubblico che con le prenotazioni ha subito decretato il sold out per la cena del 24 luglio, mentre ovviamente più numerosi data l’ampiezza del parco, sono i posti per l’ascolto della musica.
“Sono felice di questa iniziativa e auspico che altre attività colgano l’occasione di utilizzare i nostri bellissimi parchi – dice la sindaca Alberta Ticciati – un’occasione per aiutare le attività al rispetto delle norme e allo stesso tempo far vivere le nostre preziose aree verdi, ai residenti, ma anche ai turisti. Mi sento di dire che questa estate, grazie all’impegno dei molti che hanno collaborato con l’Amministrazione, nonostante le difficoltà derivanti dalla pandemia, si sta rivelando più positiva di quanto ci potessimo aspettare. E questo non può che renderci soddisfatti del lavoro svolto e essere di buon auspicio per il futuro”.

Commenta: