Campiglia Marittima – GIORNO DELLA MEMORIA: DOCUFILM SULLA FAMIGLIA MOLHO

[adrotate banner=”6″]

Iniziativa con l’Istoreco rivolta agli studenti delle medie.
Lunedì 4 febbraio all’Auditorio BIC di Venturina Terme sarà proiettato il docufilm “Molho, una famiglia in fuga” prodotto dall’Istoreco nel 2018). L’evento rientra nelle iniziative che il Comune di Campiglia ha proposto nel periodo della ricorrenza del Giorno della Memoria e segue lo spettacolo del teatro ragazzi al Concordi “L’albero della memoria” del 31 gennaio. Entrambe le iniziative sono rivolte e riservate alle scuole del territorio. Lunedì 4 febbraio introdurranno il tema Catia Sonetti, direttrice dell’Istoreco di Livorno e Jacopo Bertocchi, vicesindaco e assessore alla cultura di Campiglia Marittima. Partecipano le classi terze della scuola secondaria di primo grado di Venturina Terme e le classi seconde di Suvereto.
Dino Molho, la sorella Esther e i loro genitori scamparono la deportazione grazie all’aiuto dei dipendenti della loro fabbrica che costruirono una casa segreta dove i due fratelli ebrei di 11 e 14 anni e i loro genitori hanno vissuto riuscendo a salvarsi. Il rifugio fu ricavato nel 1944 all’ interno del magazzino dello stabilimento di minuterie a Magenta ed era nascosto da una pila di casse alta fino al soffitto. Il docufilm racconta questa e altre testimonianze, le fughe della famiglia ebrea di provenienza milanese e livornese per sfuggire alle leggi razziali e alla deportazione.

Commenta: