Campiglia Marittima – CS Direttivo Amacampigliamarittima “UNO SPIRITO DI COLLABORAZIONE CHE FA BEN SPERARE PER LO SVILUPPO DEL NOSTRO TERRITORIO”

Fanno ben sperare le recenti dichiarazioni dell’AD della Società Parchi Val di Cornia.Tognoli sottolinea l’importanza di definire strategie condivise per lo sviluppo turistico-culturale e ricettivo, riconoscendo alla Parchi il ruolo di collettore tra i diversi attori che operano sul territorio. Le dichiarazioni seguono quelle di Alberta Ticciati, Sindaca del Comune di Campiglia Marittima, che invita le associazioni a partecipare con proposte fattive e idee concrete sulla scorta delle esperienze sul campo delle strutture ricettive per contribuire a un ampio progetto di sviluppo del turismo. Il settore ricettivo nel nostro territorio, da sempre in prima linea nella valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale, non può che lodare questa apertura e auspicarne i buoni risultati.Crediamo sia necessaria una rivalutazione a 360 gradi degli indirizzi turistici della Parchi Val di Cornia, sia valorizzando i percorsi archeo-minerari e archeologici sia promuovendo una apertura dei Parchi a nuove forme di turismo, in particolare sportivo e outdoor, con particolare riguardo alla destagionalizzazione. Il Parco di San Silvestro in particolare deve diventare una delle principali attrazioni del Comune di Campiglia Marittima durante tutto l’anno.L’Associazione come gia’ sottolineato negli incontri avvenuti con l’amministrazione comunale è pronta e pienamente disponibile a partecipare ad ogni tipo di tavolo che gli Enti locali vorranno promuovere per poter costruttivamente portare l’esperienza degli operatori del turismo. Auspichiamo pertanto che lo spirito di collaborazione e la ricerca di una comune strategia dichiarate dalle Istituzioni anche attraverso la società Parchi Val di Cornia siano realmente intesi come una priorità per la pianificazione e lo sviluppo del nostro territorio.
#AMACAMPIGLIAMARITTIMA
IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Commenta: