Campiglia Marittima – CONSIGLI PER MIGLIORARE LA SICUREZZA DELLA VIABILITA’ NEL CENTRO STORICO

Con una lettera al sindaco di Campiglia il comitato cittadino propone una serie di interventi per rendere più sicuri alcune in fortissima discesa nel centro storico. Si premette  che situazioni di pericolo si hanno in genere in prossimità dei rioni Poggiame e   Rocca. Queste strade senza dislivelli eccessivi, sono collegate tra loro da percorsi, scale e rampe con forte pendenza e faticose e  pericolose da percorrere. A questo si aggiunge la presenza di alcune pietre di per sé scivolose.  Il Comitato suggerisce che siano gli uffici tecnici competenti a fare una mappatura di questi percorsi “critici”.  Quanto alla legittimità di ancorare i corrimani alle murature degli edifici dovrebbe essere l’Amministrazione a verificare la disponibilità dei proprietari. Inoltre i corrimani non devono essere necessariamente ancorati alle murature, ma possono essere sostenuti da montanti ancorati alle pavimentazioni come avvenuto a Vicopisano. Infine il Comitato segnala due percorsi pericolosi che necessitano di interventi: la scalinata di Via del Medicone  e via di  Bellavista con lunga scalinata.

Commenta: